Maria Santarossa

Maria Santarossa

Fondatrice di Fucine Assolute, grafica in Comunicazione Visiva Food & Beverage

Mi annoia annoiarmi...questo non accade quando crei e la cosa più impegnativa è fermare le idee.

Credo che oggi tutto sia troppo "mordi e fuggi", per questo mi piace che le cose contengano valore e qualità, rispetto e connubio fra vecchio e nuovo.
L‘innovazione miscelata opportunamente con il sapere artigiano, restituisce una bellezza ricca di valore: c’è una certa lentezza nelle mani dell’artigiano.
C‘è pazienza, c’è amore, c’è consapevolezza dei gesti in un lavoro che richiede tutto il suo tempo.

Dopo tanti anni di lavoro (quasi 30) in un settore lontano dalla grafica e il tempo di una lunga disoccupazione che ha investito molte persone in Italia, ho raggiunto l’idea di cambiare radicalmente lavoro.
Un giorno, scopro che c’è qualcosa che mi piacerebbe davvero fare. Disegnare, creare. La fantasia non mi manca, il senso del bello neanche (almeno credo!).
Guardando in Internet le richieste di tante persone che avevano bisogno di loghi, mi stavo quasi per proporre, ma poi mi sono detta: “Ma non è la tua professione! Non sei una grafica! Ti mancano gli strumenti del mestiere. Quali programmi useresti per disegnare un logo?”
Presto detto, ho fatto un corso di grafica professionale presso lo Istituto Europeo di Design di Roma e si è aperto un modo fantastico nella Comunicazione Visiva. Cosa desiderare di più? Ho sempre amato la comunicazione e l’immagine (faccio anche fotografia da tanti anni – km27 photography -). Comunicare in modo efficace ed efficiente è fondamentale, anche nel mondo dei nostri nuclei famigliari e con tutte le persone che amiamo. L’immagine è la sintesi perfetta della comunicazione , lo sanno i fotografi, i pittori.
Certo, ci sono altre forme essenziali di comunicazione, come la musica. Meravigliosa invenzione, non trovate? Io adoro il jazz, perché sa parlare di tutto con mille sfumature, come in un bel quadro di Caravaggio, dove anche le sfumature di luce hanno il loro valore perfetto.
Ed eccomi qui!

Dopo la scuola, l’idea era di occuparmi dell’Immagine Identitaria delle aziende d’ingegneria e di fare un sacco di cose che sarebbero saltate fuori a mano a mano che mi fossi mossa.
Questa era un’idea che non mi calzava su misura però, non mi entusiasmava completamente. Forse era un mondo grafico noioso, tutto sommato.
Leggendo libri di Branding, Marketing e grafica, ho trovato la strada che mi entusiasma e rientra nella mia natura perché in essa trovo tutto quello che mi piace: allegria, colori, fantasia, valori, rinascite, natura, e qualche altra cosa di sicuro!
Quello che ho scelto è nel settore del Food & Beverage.
Perché ho parlato di trovarvi valori, rinascita e natura? Perché spesso, oggi, specialmente in un territorio come quello italiano che offre tantissimo e che è fatto ancora di tanta bella gente, questo settore è fatto di queste tre bellissime caratteristiche.
Valori. Molti che producono o iniziano a produrre ora cibi (conserve, paste, sottoli, etc) cercano di tornare alla genuinità  di una volta, in quanto riconoscono il sapere dei gesti antichi delle nostre tradizioni contadine e perché sanno che tutti cerchiamo in ciò che mangiamo qualcosa di genuino e fatto con sapiente amore. Basta elaborati industriali.
Lo stesso dicasi per chi produce bevande (vini, birre artigianali, liquori, etc.).
E’ proprio l’esplosione del mercato ARTIGIANALE delle birre che rende l’idea di quanto cerchiamo il prodotto dell’artigiano, di colui che conosce l’arte sapiente, possibilmente tramandata dai tempi lontani in cui non servivano tanti accessori o aggiunte per fare qualcosa, bastava saperlo fare e farlo bene, la natura poi ci metteva il suo.
La natura, sa dare il meglio. Siamo noi che abbiamo preteso di sapere che poteva fare altro che non era secondo natura, stressandola e facendola produrre fuori stagione o con l’aggiunta di prodotti chimici che la natura non consce.
Rinascita. S’incontrano molte persone che hanno messo su aziende del settore, provenendo da lunghi anni di altro mestiere. Si sono re-inventati, spesso per una scelta di qualità della vita, per ritornare alla vita sana seppure faticosa della terra.
Dalla scuola ad oggi, non è trascorso moltissimo tempo e prima che individuassi la mia strada più entusiasmante, ho fatto altri lavori di grafica, per poi cercare, ora, di entrare in modo definitivo nel settore del Food & Beverage.
Su questo sito, troverete tutti i miei lavori più interessanti, da quelli della scuola (in cui ho messo tanto impegno a tutti i livelli) che tengo e vi mostro con affetto, fino a qualche nuova e recente creazione nello specifico settore del F & B. Tutti i lavori vi parleranno di me, in un modo o nell’altro.
Sono certa che percorrendo questa nuova strada, avrà modo di conoscere molte belle persone e le vostre belle storie, in cambio del mio piacere per lavorare per voi e produrre qualcosa che vi soddisfi pienamente e vi possa distinguere così come pensate di meritare.