Sono in ritardo!

È tardi! Sveglia!

È tardi! È tardi! È tardi! Sono in ritardo! In arciritardissimo!

Diceva il Bianconiglio di Alice nel Paese delle Meraviglie, il romanzo scritto da Lewis Carroll.

Già! Sto pubblicando un po’ in ritardo questo nuovo articolo, tuttavia c’erano novità da gestire.
Ne è trascorso di tempo dall’ultimo pubblicato. Siamo stati distratti da Instagram e Facebook.
Abbiamo deciso che Fucine Assolute poteva avere qualcosa di cui parlare attraverso i canali social.

Usarli per divertimento, è facile. Per lavoro, il discorso cambia ed occupano risorse e tempo.
Occorre fare una Piano Editoriale, ci sono orari per pubblicare i post, statistiche da valutare,  gli insights da capire, i contenuti da scegliere, scrivere e pubblicare. C’è da capire come far incontrare ciò che vogliamo raccontare a voi che siete dietro al monitor ed i due canali da usare.

Social Media
Hashtag e dintorni

Instagram ha una sua modalità d’immagini e hashtag # e citazioni @ molto statica, concentrata tutta lì, in un post 1600 px x 1600px.
Facebook ha il potere dei link attivi con i quali accedere immediatamente all’informazione postata.
Non ti spiego come si usano, c’è chi ha già scritto tanto sull’argomento, prima di me. Piuttosto, voglio raccontarti cosa ci è venuto in mente di fare.
Fra l’altro, credo che Instagram lo stiamo usando in modo inconsueto e molto personale: distinguersi con stile! Speriamo! 🙂

Quali argomenti?

Oltre il lato, chiamiamolo così, tecnico/sociale, c’è l’obiettivo di Fucine Assolute che deve rispondere a diverse domande:

  • con chi voglio comunicare?
  • cosa comunicare?
  • quale mezzo usare?
  • per quale aspetto?
  • contenuto?
  • argomenti che si vedono più spesso?
  • come posso diversificare?
  • è utile?
  • aspetto e contenuti?
  • a me piacerebbe?

Soprattutto, volevamo trovare un’idea utile, che unisse la grafica del settore del food & beverage ed il mondo che gli gira intorno. In altre parole, una rubrica di utilità per coloro che producono nel F & B, divisa in sei argomenti. L’augurio è che sia un valore aggiunto per chiunque vi inciampi.

Inoltre, ogni argomento è evidenziato sempre dal titolo della sezione a cui appartiene e da un colore specifico, in modo che il tema della sezione sia sempre riconoscibile ed individuabile. Questo, oltre a rendere riconoscibile il tema, rende riconoscibile anche Fucine Assolute per il format dei post.

Caratteri tipografici
Le sezioni

La scelta è stata orientata verso i seguenti temi:

  • Social: attività sociali
  • Tendenze: relative alla grafica
  • Idee nuove: idee originali (nulla a che vedere con gli chef!)
  • Mondo verde: con consigli di aziende che riciclano o creano materiali per imballaggi e affini, in modo sostenibile
  • FA: racconta il lavoro di grafica di Fucine Assolute
  • Tecnologia: aziende e materiali tecnologicamente avanzati per il packaging e la stampa

Ci sono sembrati molto legati fra loro ed alla Mission di Fucine Assolute.

Una volta messa a punto l’idea abbiamo pensato di lanciarla con due video, come se fosse una rubrica televisiva. Un video per le cover ed uno per come saranno visualizzati i post durante le pubblicazioni.

Ad esempio, qui sotto, trovi i due realizzati per Instagram e mi auguro ti piacciano moltissimo.