Sull’impacchettamento alimentare, al giorno d’oggi, bisognerebbe trattare un tema tutto per lui. Quanta plastica contiene un prodotto di tipo alimentare che essendo un bene di prima necessità è fra i più acquistati? E’ arrivato il momento di sostituire la plastica con tutti i materiali tecnologici e biodegradabili che ormai sono stati inventati.

Articoli

È un film del 2002 diretto da Oliver Parker, basato sulla commedia satirica “L’importanza di chiamarsi Ernesto” di Oscar Wilde.
La pellicola vede Colin Firth e Rupert Everett nei ruoli dei protagonisti Jack e Algy, affiancati da Frances O’Connor, Reese Witherspoon, Judi Dench e Tom Wilkinson. (Wikipedia)

Cosa c’entra un film con la grafica del Food & Beverage?
Nulla, ma al di là che è una commedia che mi piace molto e anche Colin Firth è un attore che adoro, se è vero che può avere la sua importanza chiamarsi Ernest, possiamo rimanere nel Regno Unito e parlare di grafica e della sua importanza, come per un nome.

Non so quanti di voi quì in Italia si sono accorti di un nuovo prodotto sui banchi dei supermercati, nei settori sneck. Per intenderci il reparto dove si trovano salatini, patatine varie e pop corn. Credo sia impossibile che non vi siate accorti delle particolari patatine Tyrrells. Impossibile non essere attratti dalle immagini in bianco e nero con toni di colore qua e la, dal tono retrò, molto particolari.
Sono particolari sia nella tipologia di patatine, perché ci sono delle crik crok fatte da altri ortaggi che non siano patate ed i pop corn che nel packaging da collezionare. Ovviamente è difficile non aprire i classici pacchetti che almeno nel formato dell’imballaggio rimangono standard .

Scala reale

Più di un solo nome

Eccola l’importanza del nome Ernest e qui ne abbiamo più di una:

• Prodotto tipicamente locale a km 0 per la produzione
• Frittura leggera e speciale
• Ortaggi come crik crok
Grafica accattivante ed originale da desiderare di collezionare
Pubblicità originale con una sorta di storia vintage insolita e stravagante

Non sono forse entrati nei desideri anche di coloro che desiderano mangiare sano, prodotti locali e di qualità, nonostante si tratti di patatine fritte ed un prodotto comunque industriale?
Una nuova azienda, la Tyrrells, decide di affermarsi in modo molto incisivo puntando sulle paroline magiche dell’affiliazione del cliente in modo molto deciso ed energico come il collezionismo, creando il desiderio di avere quei pacchetti che sono ben 18 tipi diversi.

Made in Italy

 

 

 

 

 

 

 

In Italia?

Da grafica, non posso far altro che ammettere che i grafici della Tyrrells hanno fatto un super lavoro originalissimo e da colei che ha assaggiato gli ortaggi Tyrrels, posso dire che sono strepitosi.
Però, ci siamo anche noi italiani sul mercato con dei buonissimi prodotti e una bella grafica, come per esempio, per rimanere sull’argomento crik crok, le San Carlo.
Hanno una grafica semplice ed allegra, che comunque tende a farsi ricordare. Per quanto riguarda il prodotto in se, credo che la loro strategia di mercato sia molto interessante, sia per quanto riguarda la varietà di prodotti particolari – mi vengono in mente le mie preferite al cuore di zenzero o al lime e pepe rosa – sia perché coinvolge in modo diretto i consumatori con un concorso in cui potranno proporre la loro ricetta per un nuovo gusto di patatine e devo dire che è divertente il modo in cui offrono la possibilità di farlo, proponendo già dei prodotti da abbinare suddivisi in colori. Divertitevi anche voi con San Carlo

Ovviamente in entrambe i casi, si deve investire sulle idee e sicuramente non sul fai da te. Nel suo piccolo anche una piccola azienda può investire per avere la possibilità di rimanere impressa nei consumatori, ma serve comunque la persona esperta nel settore.

Fare del nostro paese un unico grande marchio di eccellenze dovrebbe essere l’impegno di tutti ogni giorno, e per qualcuno fortunatamente lo è.

Ma quant’è bello il nostro paese? Guardiamo a quelli che sono i nostri brands. L’avete mai guardata così la nostra nazione? Io credo che abbia un fascino in più. Chiamare brand le nostre eccellenze, fa un’effetto strano. E’ come se un prodotto di nicchia, pubblicizzato sul territorio regionale o nazionale, all’improvviso venisse catapultato fra i prodotti super rinomati e famosi in tutto il mondo. All’improvviso fa l’effetto che può fare pronunciare SAMSUNG.

Alcuni nostri prodotti come la pizza, hanno già fatto questo salto. Fare branding e restyling del nostro paese si può ed è possibile rilanciare la popolarità delle eccellenze lavorando in sinergia con molti attori di scenari diversi. Sicuramente abbiamo tre grandi eccellenze che possiamo sfruttare meglio: arte, paesaggio e cibo.

Ognuna di queste eccellenze è ricca di una miriade di particolarità: una cosa rara.
Scegliamone una delle tre a caso, il cibo! Lo sospettavate che lo avrei scelto vero? Dite che l’ho scelto a causa della mia deformazione professionale? No, l’ho scelto perché almeno una volta al giorno se ne parla  non per necessità, ma per interesse di palato. Ormai tutti abbiamo a che fare con scuole di cucina che suggeriscono anche come scegliere i prodotti.

Qualche giorno prima della Vigilia di Natale ero a fare la spesa in un supermercato e mi colpì un bambino di 5 anni che dallo starsene in piedi dentro al carrello della spesa spinto dal papà, suggeriva al padre cosa comprare. Ciò che mi colpì era la sua capacità di saper fare la spesa. Il papà gli diceva cosa dovevano prendere e lui suggeriva quali. Ad esempio, dovevano acquistare delle melanzane. Davanti agli scaffali con gli ortaggi, avendone individuate di diverso tipo, il bimbo suggerì di prendere quelle viola lunghe, ma non troppo grandi perché quelle gradi non sono buone in quanto arricchite di “ormoni” della crescita.

Non è il primo argomento di cui si parla volentieri? Poi, i viaggi e poi l’arte. Se poi vogliamo rovinarci la giornata, possiamo anche provare a parlare di politica, ma rimando ad altri questa incombenza: non fa per me.

Abbiamo un patrimonio agroalimentare favoloso, che si fa apprezzare in Europa con circa 300 prodotti fra quelli DOP (Denominazione di Origine Protetta), IGP (Indicazione Geografica Protetta) e STG (Specialità Tradizionale Garantita). Devo dire che quest’ultimo marchio non lo conoscevo: STG.

Leggendo un po’ in giro, dietro di noi, abbiamo la Francia e la Spagna. Del resto cosa possiamo dire dell’ottimo prosciutto crudo spagnolo? Tanto per fare un esempio!

Se pensiamo a quante tipologie di prodotti abbiamo per ogni regione, è un territorio davvero incredibilmente affascinate. Pensiamo per un attimo a quanti tipi di formaggi esistono in Italia e a quanti derivati della lavorazione del latte, o a quanti derivati della lavorazione della carne con tutti i suoi vari tipi di insaccati, o semplicemente a quante tipologie di pasta fresca e secca abbiamo. Sono quasi difficili da censire tutti i vari tipi di prodotti che abbiamo sul territorio, se pensiamo che anche un piccolo Comune produce le sue specialità ed il nostro territorio è pieno di tantissimi Comuni.

 

Innovazione

Innovazione

Tradizione e sviluppo

Visto che tutto cambia, credo siate d’accordo con me che la cosa migliore sia mantenere le tradizioni rinnovandole con un po’ d’innovazione e sviluppo, senza specificare che dovrebbero essere possibilmente sostenibili. La sostenibilità ed il rispetto per il pianeta dovrebbero essere insite in ciascuno di noi. Basta, in fondo, rinunciare a qualche superflua comodità arrangiandoci in modo più intelligente e rispettoso per la natura.

In alternativa si può far buon uso della scienza, come fa la MUTTI SpA, per abbattere gli sprechi idrici e l’emissione di CO2 nella produzione dei loro famosi e buonissimi pomodori lavorati. Per incentivare le aziende ad essere altrettanto virtuose in questa nobile disciplina, ha istituito nel 2000 il premio “Pomodorino d’Oro Mutti”, che nel 2017 è stato vinto da un’azienda di Ferrara.

Questo premio non è solo un premio per la qualità, ma anche per una produzione sostenibile in cui l’azienda MUTTI SpA partecipa collaborando ed offrendo strumenti ed incentivi che supportino l’aziende in una gestione moderna, con una forte attenzione all’ambiente ed alla sostenibilità.

Fortunatamente non mancano premi di altro tipo istituiti da altri per incentivare innovazione, qualità ed ecosostenibilità.

Tutto torna con il mio primo post  in cui vi raccontavo come ognuno di noi è alla ricerca di prodotti di qualità, specialmente per quanto riguarda ciò che mangiamo e beviamo. Innovazione, qualità e rispetto per l’ambiente, non si posso usare per farsi grandi, perché la moda lo prevede. Ricordate la responsabilità sociale? La parola data? La coerenza? Quindi chi dice, fa! Almeno dovrebbe, se non vuole chiudere.

 

Giovane agricoltore

Giovane agricoltore

I giovani fanno la loro parte

Non sono pochi i giovani che sono tornati ai lavori della terra ed alla produzione agroalimentare e loro spesso sono il miglior connubio fra tradizione ed innovazione. Sorprendentemente i nuovi imprenditori agricoli, soprattutto del settore BIO (poiché lo preferiscono) sono giovanissimi: fra i 20 ed 40 anni.

C’è da dire inoltre che se una volta il contadino, “nasceva” tale, oggi i contadini o imprenditori agricoli sono molto preparati o hanno una serie di professionisti a cui affidarsi per creare eccellenza.

Anche a loro serve un buon sarto per un buon vestito, come per la grafica. O sono già sarti, oppure si fanno aiutare da professionisti, senza improvvisare.

Tutto questo però non basta, allora c’è chi s’impegna anche per il packaging sostenibile, giustamente. Insomma, non solo abbiamo dei brands che quasi si affermano da soli, ma abbiamo la possibilità di esaltarli con del branding di valore: qualità e sostenibilità. Impariamo a guardare alle cose belle della nostra terra e delle persone che la popolano e magari cerchiamo tutti di dare il nostro contributo con delle scelte consapevoli.

 

Riferimenti:

Corriere ortofrutticolo

I premi al pomodoro Mutti SpA vi invito a visitare questa pagina dove sono indicati i risparmi idrici per la produzione ed il sito in generale che è ricco di contenuti di valore.

Pagine

Riguardo a FA


Fucine Assolute è uno studio di design per il branding ed il packaging nel settore Food & Beverage, in particolare. Specializzata nella progettazione dell’imballaggio e nel branding dei beni di consumo riguardo al settore alimentare e delle bevande. Pensiamo che avere i vostri prodotti sullo scaffale con un design bello ed efficace, sia importante. Ci troviamo nella capitale, ma internet ed i mezzi di comunicazione accorciano molte distanze, lo credete anche voi, vero?

Strategia del brand o marchio


Il vostro marchio è il fondamento della vostra attività, ma utile non significa necessariamente noioso. Raccontiamo la storia del vostro marchio con una certa personalità. Lavoreremo con voi, attraverso i vostri sogni, speranze e paure per offrire una soluzione intelligente, efficace e creativa. Durante il processo creativo, identificheremo opportunità che migliorano le vostre idee e daranno vita al vostro brand.

Progettare il logo


Un logo è come un vestito molto personale nel quale dovete sentirvi a vostro agio, ma dovete sapere anche cosa volete comunicare a chi vi vede.
Il vostro logo dovrebbe riflettere accuratamente la personalità del vostro brand e rappresentare ciò che fate o vendete, in un  formato visivo semplice.
La creazione di un logo è un passaggio molto delicato per il cliente, e Fucine Assolute comprende questo momento importante per voi, che intendete lanciare un nuovo prodotto senza sbagliare obiettivo o state cercando di dare una nuova identità visiva per migliorare un prodotto che avevate già sul mercato.
Per capire qual è il vostro desiderio, dovremmo farvi molte domande, possibilmente tutte le domande giuste. Con le nostre opinioni professionali, e le vostre risposte attraverseremo insieme il processo creativo un passo alla volta: incoraggio la collaborazione di idee e desidero che possiamo divertirci in questa parte critica dello sviluppo del tuo brand.

Identità di marca e la progettazione grafica


Siete avvertiti. In Fucine Assolute, crediamo che tutto sia migliore con le giuste dosi d’ingredienti, senza dimenticare un po’ di brio delle bollicine o di un po’ di peperoncino, a seconda che la ricetta sia per una bibita o un buon cibo.
Miglioriamo il vostro brand con l’uso creativo del vostro logo, della tavolozza di colori e degli elementi visivi fondamentali. Una volta che il vostro marchio è stato lanciato, sosteniamo le vostre esigenze di stampa e di branding digitale, in modo da garantire che rimanga elegante e resiliente.
Il design di FA cura la semplicità ed i layout puliti. Mi piace anche sperimentare giocando con i fonts, stampaggio, fotografia, pittura ed illustrazione quando un progetto ne può essere ispirato.

Progettazione della confezione o packaging


Le cose buone sono disponibili in pacchetti di dimensioni diverse: pasta, sughi, confetture, gelati, vino, distillati e molto altro. Una bella confezione è un investimento a lungo termine per vendere il vostro prodotto e arrivare dove volete andare. Anche la progettazione dell’imballaggio sembra essere una delle nostre cose preferiamo fare.
Lavoreremo per sviluppare una robusta soluzione di confezionamento personalizzato completamente da zero, o troveremo modi creativi per migliorare l’esistente.
FA è qui per aiutare e condividere le sue conoscenze lungo la strada della progettazione. Inoltre, controlla la creazione di prototipi e la produzione di stampa.

Progettazione e sviluppo web


Oggi, il vostro sito web è la vostra linea di forza. Deve essere semplice ed incisivo, catturare l’attenzione ed essere visto da molte persone.
Capiamo che un sito web può essere un progetto che intimorisce e travolgente. Allora, iniziamo con il piede destro e facciamo in modo che il vostro sito possa agire come strumento di supporto, crescita e comunicazione con i vostri clienti. Creeremo il vostro sito con un sistema di gestione dei contenuti (CMS come per es WordPress) che vi permetterà di soddisfare le esigenze dell’utente, in modo da poter mantenere e aggiornare i contenuti internamente e in modo semplice. Lo sviluppatore esperto di Web Design di FA collaborerà con voi per dare vita al vostro sito web.

Dare voce al vostro marchio


Un marchio esistente o un marchio nuovo, supportati da un bel design, hanno bisogno anche di una voce forte. Una voce costante e coerente su tutti i canali che volete usare per mostrare la denominazione dei vostri prodotti con titoli e slogan adeguati. Raccontare una storia in modo coerente, rende centrale il vostro brand sia in modo visivo che verbale.

E-book?


Avete molto da raccontare della vostra azienda? Qualcosa che pensate possa essere utile ad altri di cose che avete imparato strada facendo?
Avete molte ricette di piatti originali  e foto da mettere insieme in un libro?
Fucine Assolute è elettrizzata dai pixel degli ebook e sarà lieta di aiutarvi nella realizzazione del vostro libro elettronico con tanto di foto, sfondi, etc. per creare il vostro libro autofinanziato o consegnato ad un editore.

Assegnare un nome


Senza un nome, non avete un marchio – e non potete avere il vostro logo senza di esso. Fare come primo passo quello di avere il nome giusto è una mossa intelligente per una soluzione vincente. State utilizzando tutte le opportunità per rafforzare ciò che state cercando di dire, vendere o fare? Il nome del vostro marchio dovrebbe essere unico nel vostro segmento di mercato e indimenticabile per il vostro cliente.

Supporto continuo


Dopo il successo del lancio, non vi lasceremo di certo soli. Il team è qui per sostenere le vostre esigenze in corso, con progettazione o sviluppo. Siamo felici di lavorare per trovare una soluzione che meglio si adatta alle esigenze vostre future.

Strategia di crescita


Il nostro esperto stratega di crescita offre pacchetti chiave e opzioni di consulenza che aiutano imprenditori alimentari, piccole imprese al dettaglio e aziende consolidate a lanciare prodotti o aumentare le vendite. Possiamo studiare insieme la strategia per sviluppare il vostro nuovo prodotto o uno vecchio da ricollocare sul mercato in modo più incisivo.

Team esteso


Noi cresciamo con voi . Una piccola squadra diventa virtualmente grande ad ogni progetto e cresce con nuove sfide e collaborazioni. Personalizzo il mio team attraverso partnership con fotografi, sviluppatori, copywriters e creativi esperti per soddisfare le esigenze di progetti nelle sue molte forme e dimensioni. Avrete sempre tutte le soluzioni possibili per realizzare ciò che desiderate.


La DEXCO Arredi e forniture per ufficio, necessitava di una brochure che esaltasse l’eleganza e la qualità dei suoi prodotti. Per realizzarla, abbiamo preferito una forma quadrata 22×22 cm con colori eleganti ma freschi, arricchita da una costruzione delle pagine sempre diversa ed una numerazione delle pagine non scontata. Il tutto rimane armonioso, elegante e raffinato. La grammatura della carta per le pagine è di 250 gr e la copertina di 350 gr per un totale di 24 pagine. Il risultato è stato di un prodotto di pregio che ha incontrato l’entusiasmo del cliente.

I biglietti da visita sono stati realizzati nello stile della cover della brochure.


Per il Centro Estetico Beauty Cute è stata realizzata la vettorializzazione del logo esistente in formato raster. Per la campagna pubblicitaria abbiamo cercato di mettere in risalto l’aspetto di benessere profondo e cura professionale per il corpo, e abbiamo creato il resto del materiale rimanendo coerenti all’immagine del centro. Abbiamo realizzato:

  • i biglietti da visita
  • volantino A5
  • Listino prezzi


Per il pub Don Winebar di Roma, sono stati creati un volantino pubblicitario in A5 ed un pieghevole di piccolo formato elegante e semplice per una clientela “speciale”.

  • volantino A5
  • pieghevole piccolo formato

Logo, ed altro per l’apertura di BdiBistrò. Dall’idea dei proprietari per il gioco di parole B di Bistrò è nato il logo e successivamente lo stile un po’ retrò ma con uno sguardo al nuovo, sono stati creati:

  • Logo
  • Biglietto da visita
  • 2 flyer A5
  • 3 insegne
  • 2 cartelloni pubblicitari


Il bar “La tazzina stregata“, situato a Roma, in Viale Marconi. Per Giancarlo, il proprietario, sono stati creati in stile vintage con colori allegri e decisi:

  • i biglietti da visita
  • cartelloni pubblicità pranzo/aperitivo
  • adesivi PVC da parete


Lo Studio Tributario Ombretta Flammini, ha sede a Roma. La cliente ci ha lasciato carta bianca per realizzare il suo logo ed il suo Brand Identity. Con la presentazione del progetto, una volta che anche la cliente abbia potuto esprimere delle preferenze sulle varie proposte, si sono aggiunte ulteriori richieste oltre quelle iniziali: biglietto da visita e vetrofania.

Sono stati realizzati:

  • i biglietti da visita
  • vetrofania
  • formattazione email e carta intestata in formato elettronico
  • buste lettere
  • biglietti auguri clienti

Ottica Feltrin, ha sede a Roma. E’ un’attività di recente costituzione che ha richiesto tutta una serie di attività di grafica per darLe risalto e notorietà.

Il cliente ha espresso il desiderio di utilizzare come logo la sua firma.

Sono stati realizzati:

  • i biglietti da visita
  • il timbro che viene utilizzato per personalizzare delle shopper semplicemente bianche
  • i cartoncini pubblicitari per l’inaugurazione
  • un poster per l’inaugurazione che attirasse l’attenzione in modo originale
  • l’insegna del negozio
  • la maschera di stampa consegna lenti per autoproduzione

Proposta di restyling del logo per TTM Motta con l’inserimento di una fenice ed un globo che rappresentasse il mondo.

E’  stato pensato tutto in sovrapposizione degli elementi principali richiesti e  dell’acronimo, lavorando poi con le lettere del nome e sulla descrizione dell’attività per creare originalità e dinamicità.

Sono stati successivamente pensati i biglietti da visita prestigiosi con particolari rifiniture in rilievo e gli adesivi per i furgoni.

La proposta non è stata accettata


Per il cliente della SIS Servizi Integrazione Sistemi S.r.l., è stato creato l’intero Brand Identity:

  • Logo
  • Biglietti da visita
  • Carta intestata
  • Etichette metalliche con logo per produzione armadi elettrici
  • Gadget aziendali
  • Book aziendali per documenti
  • Grafica per sito internet

In attesa dell’avvio da parte del cliente.


Questo è un progetto pensato per elaborare una grafica per il packaging di una pasta.

Nel tentativo di dare un minimo di originalità senza eccedere, rischiando di allontanarmi da quella che generalmente è associata all’idea della pasta, del grano e del prodotto naturale, ho creato questa marca con la sua confezione.

Sono rimasta ferma su quelle che sono le tradizioni, anche nell’immagine della pasta.

In questo progetto mi sono voluta divertire a realizzare la grafica per dei sughi.
Mi piaceva l’idea di qualcosa di molto semplice, pulito, elegante e che con delle immagini esprimesse in modo chiaro il contenuto dei vari barattoli, invogliando anche all’assaggio.


Che dire! Cimentarsi con l’etichetta è stato davvero divertente. Le birre si prestano facilmente all’uso della fantasia, senza particolari esigenze di settore, come per esempio nel caso di paste o sughi.
Mi sono divertita a cercare gli elementi caratteristici per una birra norvegese ed inserire delle buffe alci con l’impermeabile da pescatore, visto che la Norvegia è anche terra di pescatori, è stato un qualcosa che mi faceva sorridere ma al tempo stesso stava bene.
Ovviamente il nome è in norvegese.

Questo fu uno dei miei primi lavori di grafica ed in particolare il primo in assoluto nel settore Food & Beverage.

Mi furono richieste delle targhette per dei liquori artigianali. Mi piacque l’idea di esaltarne il valore anche se erano a produzione familiare.

Il cliente fu molto contento.


Progetto per un menù di un ristorante giapponese.

Per Natale, il mio compagno mi regalò un simpatico mouse a forma di maggiolino (l’auto) hippy: rosa con margherite colorate. Lo poggiavo su un normale tappetino per il mouse e guardandolo mi venne in mente che potevano essere realizzati tappetini con strade e paesaggi. Mi sembravano più appropriati. Così ho realizzato questi tappetini in una linea che ho battezzato Ontheroad.


Dei segnalibro pubblicitari di Fucine Assolute per sensibilizzare al rispetto e la protezione della natura.

Fucine Assolute aderisce agli scioperi del venerdì con le attività di #workforfuture #parentsforfuture
Abbiamo solo questa casa e sta bruciando!


Link a: Shoppers "My"

  • Realizzato con amore

    Ciò che desiderate di meglio per i vostri prodotti, lo faccio soltanto con amore e passione.

  • Diritti al cuore

    Raggiungeremo insieme il cuore dell’obiettivo: lo focalizzeremo
    e realizzeremo.

  • Lavorare in squadra

    Insieme, come un’unica squadra, lavoreremo con divertimento
    per ottenere qualcosa che soddisfi pienamente Voi e me.

  • Assistenza continua

    Avrete sempre la vostra assistenza, ma come per tutti, nei giorni
    e orari di lavoro.

  • La qualità brilla come una stella

    Concorderete con me che lavorare senza eccessi, nei soli giorni di lavoro, produce prodotti di migliore qualità. Anche avere orari precisi per rispondere al telefono o alle email, aumenta la concentrazione
    e favorisce una sana e fisiologica qualità.



Riguardo a Fucine Assolute


L’essenza del nostro lavoro è sintetizzato a lato, ma potrete approfondire che tipo di attività svolgo, con quali criteri e obiettivi, nella pagina Cosa faccio


Competenze in


Illustrator
Photoshop
InDesign
Lightroom
Wordpress
Spark


Richiedi un preventivo o parliamo insieme delle tue idee su come migliorare graficamente l’immagine del tuo prodotto


Questo modulo di contatto è disattivato perché l’utente ha rifiutato di accettare il servizio Google reCaptcha, necessario per convalidare i messaggi inviati dal modulo.